Fonometro classe 1: misurazioni del suono davvero precise

fonometro classe 1Sei alla ricerca di un misuratore di suoni per effettuare delle misure precise?
Allora, dovrai affidarti al fonometro classe 1. La caratteristica di questi fonometri è la loro precisione. Infatti vengono utilizzati per misurazioni da laboratorio o su campo in condizioni acustiche definite. Prima di continuare, bisogna descrivere le quattro differenti classi di precisione in cui sono divisi i fonometri.
Fonometro classe 0: questa è la primissima classe ed è anche la più precisa. Fanno parte di questa categoria tutti i fonometri da laboratorio di riferimento.
Fonometro classe 2: fanno parte di questa classe tutti i fonometri per uso generale.
Fonometro classe 3: fanno parte di questa classe tutti quei fonometri utilizzati per le indagini su campo di carattere preliminare.
Abbiamo visto le diverse classi di riferimento, adesso è il momento di andare a vedere per cosa viene utilizzato il fonometro di classe 1.

Abbiamo selezionato per te i 3 migliori fonometri classe 1 in grado di offrire il miglior rapporto qualità prezzo:
 
Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre 2019 21:36

Fonometro di classe 1: utilizzato per le misurazioni “legali”

Il fonometro di classe 1 viene utilizzato anche per valutare se in un determinato luogo si stanno rispettando i limiti di decibel previsti dalla Legge, infatti la misurazione del livello di inquinamento avviene tramite questo prezioso strumento. Essendo utilizzato anche come “tutore della legalità” è importante che il prodotto venga tarato, in modo che il suo funzionamento sia sempre preciso. A questo proposito è giusto andare a vedere quali sono le direttive a cui bisogna sottostare.

Un fonometro che viene utilizzato per l’accettazione delle validità legali deve essere sottoposto ad una taratura biennale. Quindi ogni due anni questi strumenti dovranno essere controllati dagli enti preposti dallo Stato. Inoltre, per la misurazione dell’inquinamento acustico (sempre per le validità legali) è necessario utilizzare il fonometro integratore di classe 1.

Qual è la funzione del fonometro integratore?
L’integratore è un dispositivo che misura il livello Leq (livello sonoro equivalente).
Qual è lo scopo del livello sonoro equivalente?
Con il Leq si intende caratterizzare con un solo dato un rumore che risulta variabile, con un intervallo di tempo che sarà prefissato.

Fonometro classe 1: prezzo

Quanto costa un fonometro classe 1?
Abbiamo visto come questo prodotto sia di certo un attrezzo importante a livello professionale. Può essere utilizzato in vari ambiti lavorativi e per valutare il rispetto dei decibel in una determinata zona. Essendo un fonometro professionale ha un costo superiore rispetto ai modelli di classe 2 (che sono utilizzati anche per ambiti hobbistici). <
Anche perché, come abbiamo detto in precedenza, questi prodotti vengono usati per far sì che la Legge venga rispettata (ad esempio nei locali pubblici il suono non può superare un determinato limite di decibel, così come i macchinari nell’edilizia, ad esempio).

Quindi, il fonometro classe 1 si può definire anche uno “strumento legale”. Per questo la sua precisione è davvero essenziale in un ambito professionale. Di certo, se sei un privato che vuole solo valutare l’intensità del suono delle proprie casse stereo, non ti servirebbe acquistare un fonometro classe 1. Al contrario, un professionista per le misurazioni di validità legali ha bisogno di un fonometro di classe 1, ma ti vorremmo rassicurare sul prezzo. Non tutti i fonometri di classe 1 sono venduti a cifre improponibili.